Questo Natale è molto speciale per me. E’ il mio primo Natale da autrice di fumetti e nello specifico di “TAKK, perdersi in Islanda” per BeccoGiallo Editore. 14 anni di ricerca su questo meraviglioso Paese per scrivere e disegnare il primo fumetto al mondo che prova a spiegare l’Islanda agli stranieri. Sold out a soli due mesi dalla sua uscita, ho pensato che questo Natale si meritasse di essere a tema islandese e per farlo ho pensato ad un pò di sorprese da regalarvi.

Poco tempo fa sulla mia pagina facebook avevo già regalato il presepe islandese (assieme ad altre palline di natale da stampare e ritagliare che ho già publicato nei post precedenti sempre in questo blog).

 

Ora, ovviamente, fatto il presepe manca…l’albero! Ed eccovi accontentati. Ogni giorno una pallina di Natale a tema islandese con un simpatico personaggio e qualche curiosità legata allo stesso. Ed iniziamo con lei…

…LA RENNA ISLANDESE!

La regione orientale dell’Islanda è la sola zona del paese in cui è possibile trovare le renne selvatiche. Originariamente sono state importate, ma nel tempo alcune sono scappate, mentre altre sono state liberate, e ora vagano selvatiche nella natura. La piccola mandria di circa 2500-3000 capi si aggira libera e vi
potrà capitare di vederla dalla ring road 1, la strada che percorre il paese lungo le sue coste. Le prime renne vennero portate da Hardangervidda, in Norvegia. Le renne islandesi vivono esclusivamente allo stato brado e non ci sono mai stati casi di renna addomesticata in Islanda.

Eccoti quindi una simpatica immagine, che ti basterà stampare e ritagliare per avere una bella pallina a tema Islanda per il tuo albero di Natale! Allora, forbici in mano?

ball_renna.jpg

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *